La casa è stata inaugurata il 26 aprile 2006, festa della B.V.M. del Buon Consiglio ad Atbasar, a 280 Km circa dalla capitale Astana. Essendo la percentuale di cattolici battezzati bassissima (circa 150 battezzati su 30.000 abitanti!), le suore si dedicano in modo part" />

Kazakistan

La casa è stata inaugurata il 26 aprile 2006, festa della B.V.M. del Buon Consiglio ad Atbasar, a 280 Km circa dalla capitale Astana.

Essendo la percentuale di cattolici battezzati bassissima (circa 150 battezzati su 30.000 abitanti!), le suore si dedicano in modo particolare alla catechesi, preparando i fedeli che ne fanno richiesta a ricevere i Sacramenti.

Le suore, inoltre, si occupano dell’animazione liturgica ed offrono la loro assistenza a famiglie bisognose, procurando loro beni di prima necessità.

 

 

 

Il Francescanesimo delle origini nel carisma dei Francescani dell’Immacolata: continuità e sviluppo
copertina delle Conferenze di San Massimiliano
  • Apostolato in Inghilterra +

    Un Giorno con Maria, giornata di preghiera e spiritualità mariana, sabato 26 ottobre 2013, presso la Cattedrale di Westminster, Londra, Inghilterra. Animazione liturgica delle Suore Francescane dell’Immacolata.
  • Marcia per la vita +

    Intervista alle Suore Francescane dell’Immacolata alla terza marcia nazionale per la vita, 12 maggio 2013.
  • 1
  • 2
  • 3
  •  

    NOTA UFFICIALE DELL’ISTITUTO

    20/12/2014

     

     

    ALLE VOCI  CHE PASSANO DEI MEDIA PREFERIAMO L’ASCOLTO ORANTE DEL VERBO DI DIO INCARNATO , UNICA PAROLA VERA ED ETERNA DEL PADRE

     

    In merito ad un articolo che ci riguarda, pubblicato sulla rivista “Rogate ergo” (n° 11/2014) – articolo di cui ci permettiamo di porre in dubbio la completa affidabilità – e ad altre notizie non corrette diffuse dai media sul conto del nostro Istituto

    PRECISIAMO CHE:

     

    Leggi tutto...
  • 1

Pagine scelte da “Il Settimanale di Padre Pio”

  • 1
  • 2

Frasi dei Santi

«Di quale serenità e di quale dolcezza sarà riempito il cuore del religioso, al termine della sua vita, per la consapevolezza che in ogni cosa avrà dato ascolto unicamente ed esclusivamente alla Volontà di Dio, alla Volontà dell’Immacolata, attraverso la santa obbedienza!»
S. Massimiliano M. Kolbe